Comune di Reggio Calabria: prorogate al 30 giugno le aree pedonali e le zone a traffico limitato – IL REGGINO

(147) La Giunta municipale di Reggio Calabria ha approvato con delibera di giugno la nuova disposizione che riguarda anche le imprese che intendono confermare o prevedere nuove occupazioni di suolo pubblico.
La giunta comunale ha prorogato, fino al prossimo 30 giugno 2022, l’istituzione delle Aree Pedonali e delle Zone a Traffico Limitato già promosse dall’amministrazione comunale con la possibilità di confermare o prevedere nuove occupazioni di suolo pubblico.

Per questo motivo, il Settore “Sviluppo Economico”, rivolgendosi alle attività commerciali, ha specificato che quante hanno smontato le pedane devono produrre una domanda di conformità a quanto autorizzato ed una relazione tecnica sulla planimetria.

Chi, invece, ha mantenuto in piedi la propria struttura amovibile deve unicamente presentare agli uffici le sole domanda e dichiarazione di conformità a quanto già autorizzato.

Infine, quanti hanno già consegnato la domanda dovranno produrre, esclusivamente, la dichiarazione di conformità a quanto autorizzato specificandone la tipologia.

Condividi sui social

Author: Ufficio Stampa Comune di Reggio Calabria