Comune di Reggio Calabria: Demetrio Marino “La Vallata del Sant’Agata icona dello sport cittadino e protagonista assoluta del calcio a cinque regionale e nazionale” – IL REGGINO

(227) Sono giorni di traguardi, soddisfazione ed orgoglio per le società di calcio a cinque della “Vallata del Sant’Agata”, capaci di centrare importanti risultati sportivi, accompagni dal forte valore sociale.

Un plauso all’Asd Cataforio che dopo aver vinto il campionato di serie C1 ottenendo la promozione in serie B e tornando nei campionati nazionali, sabato scorso i ragazzi del presidente Sismo e dei mister Quattrone hanno conquistato la Supercoppa Calabria, nel triangolare tra le vincenti della C1 e le due vincenti dei due gironi di Serie C2.

Fondamentale, al contempo, è stata la salvezza nel campionato di C1 raggiunto dall’Asd Real Arangea e dai ragazzi del presidente D’Ambrosio e del mister Pedà.

Prestigioso, inoltre, il traguardo raggiunto dalla formazione under 19 dell’Asd Gallinese DL che, per la prima volta nella storia, si è laureata campione regionale al termine di una finale appassionante e competitiva, che ha visto trionfare i ragazzi del Presidente Latella e dei mister Vazzana e Venanzi al palazzetto di Polistena contro l’Asd Pantere Nere Catanzaro. I giovani dell’Asd Gallinese DL da domenica presso il PalaCSI di Gallina saranno impegnati nella fase nazionale, in un triangolare che vedrà partecipare le vincitrici di Calabria-Sicilia e Basilicata, nella speranza che questo entusiasmante cammino possa riservare alla Gallinese DL ancora momenti di festa e di successi.

Alle tre società sportive della “Vallata del Sant’Agata” vanno i miei ringraziamenti oltre che complimenti: i sacrifici e gli sforzi assicurati per portare avanti progetti di questo tipo non sono superflui e, oltre che sul campo, hanno importanti risvolti dal punto di vista sociale, consentendo ai ragazzi una crescita sana all’insegna dei valori più autentici dello sport.

Forza Cataforio, Arangea e Gallinese!

Condividi sui social

Author: Ufficio Stampa