Reggio di Calabria: MASCI, nel quartiere di Santa Caterina nasce il gruppo RC7 – IL REGGINO

(23) Domenica 5 marzo a Lamezia nel corso del consiglio regionale MASCI è stata ufficialmente costituita una nuova comunità di adulti scout cattolici.

La comunità RC7 della parrocchia di Santa Caterina, quartiere a nord della città di Reggio Calabria, dove lo scautismo è nato nel 1976 con il gruppo AGESCI RC8 ancora attivo e che conta un centinaio di giovani censiti tra lupetti, esploratori, guide, novizi e rover oltre ai componenti della comunità capi.

Per volontà di alcuni vecchi scout e confortati dal Parroco Don Ernesto Malvi, figura storica dello scoutismo reggino, dopo un susseguirsi di incontri, programmazione e riflessioni, si è raggiunto questo importante traguardo.

Il MASCI è un movimento nazionale di adulti che condividono gli ideali dello scoutismo e nasce da una visione religiosa della vita. Il fondatore Baden-Powell diceva: “Se vuoi intraprendere la strada verso la felicità devi dare una base religiosa alla tua vita”.

Lo scoutismo adulto si fonda su 3 C:

Cuore: se e quando scegliamo la via della crescita interiore, della crescita spirituale.

Creato: quando scegliamo di vivere e amare la natura.

Città: scoprire le malattie profonde e cercare i rimedi.

La solitudine degli anziani, dei disabili, dare voce agli ultimi ai dimenticati e contrastare la violenza in tutte le sue forme.

Condividi sui social

Author: Ufficio Stampa